Regione Lombardia

Azioni di contrasto alla criminalità da parte della Polizia Locale

Pubblicato il 10 agosto 2018 • Territorio

Quando tutti sono in vacanza, c’è chi continua a lavorare per la Città e per garantire la sicurezza dei cittadini”. Con questa frase il Sindaco Maria Fiorito apre la Conferenza Stampa di quest’oggi dedicata alla sicurezza sul territorio comunale coadiuvata dal Comandante Marco Beccalli e dell’Ufficiale di Polizia Locale, Marco Cazzaniga.

Ringrazio la Polizia Locale per l’attività significativa che quotidianamente svolge per garantire a tutti vacanze più serene, i nostri agenti hanno incrementato il loro orario di lavoro - che in queste settimane è arrivato a tre turni giornalieri – grazie al quale si sono avuti risultati significativi. Anche il nuovo sistema di videosorveglianza si è rivelato uno strumento particolarmente efficace poiché la sicurezza è un bene prezioso che consente la serenità di tutti. Questo è un esempio di buona pratica amministrativa da portare avanti”.

"L’attività della Polizia Locale nei giorni scorsi - spiega il Comandante Marco Beccalli -  è stata caratterizzata oltre che dalla normale attività di routine, anche da particolari azioni a contrasto della criminalità. In generale, grazie anche all’Amministrazione che sulla sicurezza ha sempre deciso di investire, sul territorio si sono sviluppati diversi progetti; quello della “Sicurezza Partecipata” attraverso l’ausilio dei nonni civici, del controllo di vicinato e con la creazione di gruppi di Protezione Civile e quello della videosorveglianza che recentemente è stata implementata. Ed è proprio grazie a quest’ultima che nei giorni scorsi siamo riusciti a migliorare le azioni a contrasto della criminalità; il nuovo circuito ha facilitato ad esempio l’identificazione di due malfattori che nei giorni scorsi sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per furto con destrezza, risultati poi già conosciuti alle Forze dell’Ordine e con diversi precedenti penali, oppure il caso di bullismo tra ragazzi accaduto nelle scorse settimane”.

L'attività della Polizia Locale proseguirà nelle prossime settimane senza sosta anche in altre direzioni come quelle del miglioramento del decoro urbano attraverso la riorganizzazione della segnaletica stradale, come ad esempio la nuova cartellonistica a tutti gli ingressi della Città.

Altri interventi riguarderanno poi il posizionamento di 48 cartelli toponomastici nuovi in sostituzione di vecchia cartellonistica obsoleta e/o mancante in alcuni punti, prevista inoltre la sostituzione di diversi cartelli di divieto di sosta.

Gli interventi di miglioramento della cartellonistica stradale si completeranno a fine anno con lo smaltellamento di circa 70 pali a bordo strada senza segnaletica.

Continuerà il pattugliamento delle vie cittadine per garantire la sicurezza dei cittadini che rimangono in città.